Le tecnologie più diffuse per la produzione dei manufatti in fibra di carbonio sono quelle del Filament winding e del Pull winding. La gran parte dei produttori ricorre ad esse per la maggiore standardizzazione del processo e, in linea generale, i minori costi di esecuzione.

 

Filament winding 4
Tecnologia Filament winding

FILAMENT WINDING, AVVOLGIMENTO DEL FILO

Il processo di costruzione è più semplice, poiché l’impregnazione con la resina viene fatta nello stesso momento in cui il filo viene avvolto sullo stampo: le bobine di carbonio sono svolte facendo passare il filo attraverso un recipiente contenente la resina.

Le successive fasi, a seconda del tipo di tubo, possono prevedere o meno l’uso dell’autoclave e non divergono molto da quelle utilizzate nel Wrapping.

 

 

image 14 - pulwinding
Pull winding

PULL WINDING

Questo processo è un’evoluzione del processo di pultrusione: le fibre di carbonio vengono fatte passare attraverso un apparecchio che contiene:

  • un tratto in cui viene immessa la resina,
  • la matrice con la sezione del tubo da ottenere,
  • un forno di polimerizzazione,
  • due teste di trazione esterna.

Il tubo esce quindi in continuo dalla macchina ed è composto da fibre intrecciate.

 

IL CONFRONTO

Le prestazioni di un manufatto tubolare costruito con il Wrapping sono significativamente superiori a quelle ottenibili con il procedimento Filament winding e di gran lunga superiori rispetto all’impiego di tecnologia Pull winding. Normalmente, a parità di caratteristiche di rigidezza, un tubo in Filament winding ha un peso di almeno il 30% superiore a un tubo in Wrapping e di conseguenza una velocità critica inferiore.

 

Rullo Futura 400x3800 B gen06 6lug06
Sezione rullo Reglass realizzato con Wrapping
Rullo con Filament winding
Sezione rullo in carbonio realizzato con Pull winding

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Per approfondire: apri la scheda in Pdf